Tra le tante meraviglie della splendida Sicilia va sicuramente annoverato l'Etna che, con i suoi 3350 m, è il vulcano attivo più alto d'Europa, tappa quasi obbligatoria per ogni visitatore. Il tour di Tita prevede un percorso spettacolare che ha come base di partenza la città di Giarre e che continua attraversando i paesi di Santa Venerina e Zafferana Etnea, paesaggi ricchi di una natura viva: vigneti, orchidee, boschi e fiumi di lava spenta, preparano il viaggiatore alla visione ravvicinata della straordinaria Etna. Raggiunto il Rifiuto Sapienza, visiterete i crateri spenti, i cosiddetti crateri Silvestri, a quota 1.900 m circa, formati dall'eruzione del 1892; in questi luoghi, circondati da un paesaggio unico sarebbe un vero peccato non immortalare il momento con qualche scatto fotografico. Per chi volesse raggiungere la punta più estrema del vulcano è possibile arrivare fino a quota 2.700/2.900 m, grazie all'ausilio di Guide Alpine e della funivia, distante circa un'ora e mezza. Un vero e proprio tour esplosivo!